Brani famosi con il sax

Il ssofono è uno dei pochi strumenti musicali a fiato, capace di imprimere qualcosa in più a qualsiasi tipo di musica, protagonista soprattutto in quella jazz, il suo suono si mescola bene anche in quella soul e persino nel rock più duro.

I brani resi famosi negli anni, grazie anche all’accompagnamento del sax, sono davvero tanti, farne una classifica è quasi impossibile, la musica varia a seconda della sua tonalità, a volte dolce altre cupe, a volte soprattutto all’estro o alla fantasia di chi lo suona.

Un brano famosissimo che fa da sottofondo a numerosi film, è senz’altro Careless Whisper, scritto ed interpretato maestosamente dal grande George Michael, poco accettato al momento della sua uscita, in breve tempo scalò le classifiche.

Intramontabile il brano Body and Soul di Coleman Hawkins , nato originariamente come pezzo jazz e registrato dal grande Louis Armstrong, venne reinventato ed arricchito dalla presenza del sassofono da questo grande artista.

Negli anni ’40 conquistò il cuore dei tanti ascoltatori il pezzo Just Friends di Charlie Parker

Famosa negli anni ’50, ma tutt’oggi molto amata la musica di Theme For Ernie di Jhon Coltrane, più che un brano è una dedica al sassofonista Ernie Henry, morto alla sola età di 31 anni, a causa di una elevata dose di eroina.

Negli anni ’80 con Escher Sketch Michael Brecker fu un esempio di virtuosismo, nel saper esprimere e trasmettere con il suo sax molteplici emozioni, tanto che in seguito molti furono gli artisti che si ispirarono al suo stile.

Con il suo inseparabile sax un autore nostrano, vale a dire Fausto Papetti, che negli anni ’70 ci ha affascinati con i suoi suoni morbidi e gli impareggiabili assoli.

Prendeva le hit più in voga del momento e semplicemente le reinterpretava con il suo strumento, le tante versioni erano usate spesso come sottofondo musicale nei ristoranti, alberghi o come compagni di viaggi in automobile.