Tutto quello che c’è da sapere quando parti con Ryanair.

Ryanair bagaglio a mano.

Le valigie che possono essere portate a bordo dell’aereo devo rispettare certi parametri di peso e dimensione. Il Ryanair bagaglio a mano non deve superare il peso di 10 chilogrammi. E le dimensioni del trolley, valigia, zaino o altro non devono superare i 40 x 20 x 55 cm. Attenzione però anche all’ordine di imbarco: se l’aereo è pieno è facile che gli ultimi a salire debbano mettere in stiva i bagagli perché non ci stanno fisicamente in cabina, per mancanza di spazio.

Come trasportare i liquidi.

Nel Ryanair bagaglio a mano possono essere presenti dei liquidi, ma anche questi devono rispettare certe regole. Tutte le sostanza liquide, come ad esempio acqua, sapone, dentifricio, schiuma da barda, deodorante etc., possono esser portate nel bagaglio a mano ma devono essere al massimo 100 ml. La maggior parte dei prodotti per la cura personale sono per fortuna vendute anche in confezione da viaggio, in modo da rispettare questi parametri. Tutti questi liquidi devono essere racchiusi in un sacchetto o contenitore trasparente in modo che gli agenti aeroportuali possono analizzarne il contenuto.

I bambini.

Per i bambini compresi tra gli 8 giorni e i 23 mesi che viaggiano in grembo al genitore, non è previsto un Ryanair bagaglio a mano. Il genitore, o chi ne fa le veci, può invece portare con sé in cabina una borsa che pesa al massimo 5 chili, in aggiunta al suo normale bagaglio a mano.

Oggetti in eccedenza.

Come compagnia, Ryanair è piuttosto severa e le regole sono chiare: il passeggero può portare con sé in cabina un solo bagaglio. Ciò significa che tutto quello che borse di plastica, acquisti dell’ultimo minuto, ombrelli, lap top, etc. devono essere riposti nella medesima borsa, il Ryanair bagaglio a mano.

Per conoscere nel dettaglio tutte le regole stabilite da questa compagnia in merito al Ryanair bagaglio a mano, basta visitare il portale web www.turistafaidate.it dove si trovano tutte le informazioni utili per viaggiare.