Ristrutturare casa con un budget ridotto: i consigli migliori

Non è vero che occorre avere un grande budget per avviare lavori di ristrutturazioni edili a Roma poiché ci sono diversi trucchi per ridurre i costi e tenerli sotto controllo, grazie a trucchi come quelli spiegati nel dettaglio nei paragrafi che seguono di questa breve guida.

Attenzione ai materiali

Esistono diversi materiali per le ristrutturazioni edili a Roma ed alcuni sono meno costosi di altri. Ovviamente, se volete il top del topo, dovete subito mettervi intesta che occorrerà una spesa alta. Se invece vi accontentate di un pavimento che sembra legno senza esserlo davvero, allora ci sono ottime possibilità di risparmio. Un altro prodotto che vi aiuta a ridurre i costi è il cartongesso al posto del classico e più costoso cemento e mattoni.

Rimboccatevi le maniche

Altro modo per ridurre i costi delle operazioni di questo tipo è rimboccarvi le maniche. Se alcuni lavori li fate voi, allora riscurite a ridurre il costo della fattura dei lavori. Per esempio, potete smantellare voi i pavimenti di casa senza così dover pagare qualcuno che lo faccia al posto vostro. Un’altra operazione semplice che potete fare da soli è l’imbiancatura dei muri che non è nulla di così complesso, in particolare se restate sul semplice senza effetti particolari e tinte murarie colorate.

Occhio al fine serie e online

Un sacco di prodotti e mobili costano meno se sono di fine serie. Se optate per dei mobili o pavimenti di vecchie collezioni per completare i lavori di ristrutturazioni edili a Roma allora riuscite a ridurre i costi e tenerli sotto controllo. Controllate anche le offerte che ci sono online, tenendo però conto che potrebbe esserci un costo della consegna che fa aumentare poi il prezzo.

Controllate i bonus per ristrutturazione, riqualificazione, mobili etc.

Ci sono diversi bonus che a cui potte avere accesso durante le vostre ristrutturazioni edili a Roma in maniera da risparmiare un sacco. Informatevi bene e cercate tutti i bonus che ci sono perché vi aiutano in caos di ristrutturazione, riqualificazione energetica e anche acquisto di nuovi mobili.