Le 4 linee di Daniel Wellington

Queste sono le linee più in degli orologi Daniel Wellington, un vero accessorio segnatempo che dura a lungo nel tempo, mostrando il massimo dell’eleganza e del carattere.

  1. La linea Classic degli orologi Daniel Wellington è quella più tradizionale che sa esprimere al meglio il carattere del brand, con dettagli minimal che risultano raffinati ed eleganti. La linea Classic, come tutte le altre, è caratterizzata dalla tecnologia analogica, per cui nel grande quadrante tondo spiccano le lancette che segnano in modo super preciso le ore, i minuti e i secondi che passano. Un accessorio del genere rende subito prezioso e interessante un look altrimenti anonimo e scontato.
  2. Classic Black. La linea Classic Black punta tutto sul colore per eccellenza dello stile, dello charme e dell’eleganza: il nero. Il colore non colore che risolve ogni problema di stile, diventa perfetto per gli orologi DW che possono essere indossati da mattino a sera. Il brand inglese ha optato per un quadrante gande e tondo, piuttosto di piccolo e squadrato che diventa unisex grazie ai cinturini che si possono cambiare. Per lui è meglio un cinturino spesso con la chiusura a fibbia, per lei, invece, meglio preferire un cinturino più sottile che sottolinea meglio il delicato polso femminile.
  3. La linea Classy è pensata appositamente per lei che vuole un pizzico di magia in più nel suo look. i dettagli preziosi e scintillanti sono tali grazie all’aggiunta di preziosi cristali Swarovski. Un look da giorno o da sera è perfetto per includere un accessorio così prezioso.
  4. Gli orologi Dapper sono caratterizzati dal colore blu e dai numeri romani. I cinturini per gli orologi DW possono essere inter cambiati a piacere in modo da passare da un look classico con cinturino in pelle scura a un look più easy con un cinturino in tessuto Nato dai colori navy. Con una piccola spesa per il cinturino, si ha la possibilità di avere un accessorio in più.

Altri dettagli sono su www.daniel-wellington.it .