I problemi sociali del Brasile

Il mercato del sesso, in Brasile, e’ una vera piaga, considerando che nel paese la prostituzione e’ legale e dunque i turisti del sesso sono la maggior parte, in un paese già ampiamente afflitto da ogni tipo di criminalità. Il traffico, dietro alla prostituzione, e’ stellare. Tuttavia, anche in Brasile e’ illegale gestire traffici di prostitute, ma spesso tutto ciò si svolge nel silenzio generale.

La prostituzione minorile e’ un fenomeno, purtroppo, comune e spesso le famiglie fanno prostituire le figlie più piccole per racimolare un po’ di real e tirare avanti. Gli stessi turisti del sesso si sentono legittimati a recarsi in Brasile proprio per la leggerezza con cui viene trattata la prostituzione e per la sua blanda legittimazione.

Incrementare, però, questo tipo di turismo significa far aumentare la prostituzione minorile e creare ancora più schiave del sesso che non avranno mai una vita normale, come ogni adolescente.